• +39 0522 817228 | +39 333 6982662
  • info@campingilfaggio.com | camping.ilfaggio@libero.it

REGOLAMENTO INTERNO

ACCESSO AL CAMPEGGIO

CHIUNQUE PER QUALSIASI MOTIVO INTENDA ACCEDERE

AL CAMPEGGIO E’ OBBLIGATORIA L’AUTORIZZAZIONE DELLA DIREZIONE.

ALL’ATTO DELL’ARRIVO OGNI PERSONA DEVE CONSEGNARE ALL’UFFICIO RICEZIONE UN DOCUMENTO D’IDENTITA’ VALIDO PER LE REGISTRAZIONI PREVISTE DALLA LEGGE.(LA NON OSSERVANZA COSTITUISCE VIOLAZIONE DI NORMA DEL CODICE PENALE).

NON E’ CONSENTITA L’ENTRATA AI MINORENNI NON ACCOMPAGNATI DA PERSONA ADULTA CHE NE SIA LEGALMENTE RESPONSABILE.

L’ACCESSO E LA PRESENZA IN CAMPEGGIO DIPERSONE NON AUTORIZZATE COMPORTA LA VIOLAZIONE DEL REGOLAMENTO DI PUBBLIASICUREZZA, DELL’ART. 614 DEL C.P. ( violazione di domicilio), DELL’ART. 6733 C.P. (invasione di terreni edifici),DELL’ART. 624 C.P. (furto di servizio) e del reato di truffa contrattuale.

L’ACCESSO E L’USCITA DAL CAMPEGGIO E’CONSENTITA SOLO ATTRAVERSO GLI APPOSITIINGRESSI, E’ SEVERAMENTE PROIBITO SCAVALCARELE RECINZIONI PERIMETRALI

L’ingresso nel campeggio comporta l’accettazione e la piena osservanza del presente regolamento che potrà essere integrato ,a parte, da norme aggiuntive che la direzione riterrà idonee per il miglior funzionamento del campeggio.

PIAZZOLE

NON E’ CONSENTITO dell’insediamento di più di un equipaggio per ciascuna piazzola.

L’arrivo per occupazione delle piazzole è consentito dopo le ore 15.00

La partenza dovrà essere effettuato entro le ore 11.00,oltre a questo orario verrà conteggiata una notte in più.

Le piazzole vengono assegnate dalla direzione. Sono vietati spostamenti non autorizzati; per necessità organizzative, la direzione potrà imporre lo spostamento dei mezzi abitativi, in altra piazzola. A secondo della disponibilità, talvolta sarà concessa la scelta della piazzola stessa.

Tutte le attrezzature, devono essere ordinatamente sistemate entro i confini della piazzola.

I veicoli dovranno essere parcheggiati, dove indicato dalla direzione, negli appositi parcheggi (NON CUSTODITI),

L’accesso ai mezzi è vietato negli orari di silenzio.

L’accesso ai mezzi è consentito per solo carico/scarico. La marcia deve essere

moderata 10 km/h,(a passo d’uomo).

E’ vietata l’installazione di strutture accessorie alle principali se non autorizzate dalla direzione.

Il campeggiatore è tenuto a tenere in ordine e pulita la piazzola assegnatagli.

E’ VIETATO qualsiasi forma di recinzione ,ogni opera abusiva sarà rimossa senza alcun preavviso.

Non è AMMESSO affittare o sub-affittare roulotte, case mobili, appartamenti.

Non è consentito occupare piazzole per riservarle a parenti o amici

REGISTRAZIONE

Il cliente è tenuto a controllare l’esattezza delle registrazioni, a segnalare alla direzione ogni discordanza ed a notificare preventivamente le variazioni, quali il cambio di piazzola, l’arrivo e la partenza di persone, i dati anagrafici, i cambiamenti di residenza per i clienti stanziali.

VISITATORI

La direzione si riserva la facoltà di consentire l’entrata di visitatori e di ospiti giornalieri e di breve durata gratuito fino ad un’ora, compatibilmente con le esigenze organizzative del complesso ricettivo.

Un successivo prolungamento della permanenza deve essere autorizzato dalla direzione e comporta il pagamento del soggiorno secondo il listino prezzi.

I Visitatori possono entrare a piedi e durante il previsto orario diurno

I visitatori sono tenuti a lasciare le proprie generalità con documenti in stato di validità alla reception per le registrazioni di pubblica sicurezza, e dichiarare i nominativi dai quali vengano ospitati.

Il cliente del campeggio è tenuto ad accertarsi che i propri ospiti siano in possesso di autorizzazione della direzione ed è responsabile del loro comportamento all’interno del campeggio.

Ai visitatori non è consentito parcheggiare nei parcheggi riservati ai campeggiatori.

I visitatori non possono soggiornare nelle ore notturne nel campeggio, e devono lasciare il campeggio entro le ore 22.00 del giorno di visita,.

Qualora da un controllo del campeggio risultasse un numero superiore a quello dichiarato, la direzione APPLICHERA’ LA TARIFFA GIORNALIERAMAGGIORATA DEL 50% PER OGNI PERSONA NON DICHIARATA, E L’INVITO ALL’USCITA DELLA STRUTTURA RICETTIVA.


ORARI RECEPTION


L’UFFICIO E’ APERTO
GIORNI FERIALI DALLE 9.00 ALLE 12.00
DALLE 15,30 ALLE 18.00
GIORNI FESTIVI DALLE 9.00 ALLE 12.00
DALLE 15.00 ALLE 19.00

ALLACCIAMENTO IDRICO E FOGNARIO


L’allacciamento idrico per l’erogazione dell’acqua, deve essere autorizzato dalla direzione e deve essere effettuato a norma , con valvola di scarico dell’impianto .Nel periodo invernale, gli impianti dovranno essere svuotati .Gli eventuali guasti e danneggiamenti, come tutte le spese sono a carico dell’utente.
L’allacciamento alla rete fognaria, deve essere autorizzato dalla direzione., le spese sono a carico dell’utente.
L’uso del collegamento idrico è consentito solo nel periodo estivo.
Al termine di ogni periodo di soggiorno, l’utente dovrà chiudere il manicotto dell’acqua e svuotare l’impianto, ogni abuso o cattiva manutenzione del servizio offerto, avrà come conseguenza la sospensione del servizio stesso e l’obbligo del pagamento dei danni causati.
LA DIREZIONE NON E’ IN ALCUN MODO RESPONSABILE DEL SERVIZIO, DEGLI ALLACCI E DIEVENTUALI DANNI A COSE E/O PERSONE.


ANIMALI


I VOSTRI AMICI A QUATTRO ZAMPE E ALTRI ANIMALI SON I BENVENUTI NEL CAMPEGGIO DIETRO SPECIFICA AUTORIZZAZIONE DELLA DIREZIONE.
I proprietari dovranno tenere al guinzaglio i cani, curare l’igiene, essere in possesso del libretto sanitario riportante le ultime vaccinazioni, accompagnarlo FUORI dal campeggio per i propri bisogni fisiologici e comunque utilizzare gli appositi strumenti(scopino e sacchetto perla raccolta).
Gli animali non potranno a nessun titolo accedere ai servizi comuni del campeggio e non potranno essere lasciati incustoditi o permettere che disturbino gli altri ospiti
GLI ANIMALI NON SONO COMUNQUE AMMESSI NEI BOUNGALOW,APPARTAMENTI,ROULOTTE DATI IN AFFITTO.
Eventuali danni procurati a terzi sono di assoluta responsabilità del proprietario dell’animale stesso.


SILENZIO E ORDINE


L’uso di apparecchiature radio televisive o simili, devono essere sempre tenute a basso volume.
A QUALUNQUE ORA DEVONO ESSERE EVITATI COMPORTAMENTI, ATTIVITA’,GIOCHI E L’USO DI APPARECCHIATURE CHE RECHINO DISTURBO AGLI ALTRI OSPITI .
IN PARTICOLARE:
DALLE ORE 13.00 ALLE ORE 15.00 E
DALLE ORE 23.00 ALLE ORE 8.00
IN QUESTI ORARI
i clienti non possono transitare in auto dalle 22.00 alle 8.00ne dalle 13.30 alle 15.00.
Durante questi orari, gli ingressi del campeggio rimaranno CHIUSI e potranno essere aperti solo per EMERGENZA, pertanto durante questi orari non è possibile entrare o uscire con il proprio automezzo, che dovra’ essere lasciato nel parcheggio dell’ingresso.
Durante l’orario del silenzio sono proibiti tutti i rumori molesti, compresi quelli dati dallo montaggio o smontaggio di tende.


BAMBINI


GLI ADULTI SONO RESPONSABILI DEL COMPORTAMENTO DEI PROPRI BAMBINI, LA CUI VIVACITA’, EDUCAZIONE, E NECESSITA’ NON
POSSONO ANDARE A DISCAPITO DELLA QUIETE,SICUREZZA, ED IGIENE DEGLI ALTRI OSPITI.
Nei servizi igienici i bambini devono essere accompagnati dai genitori.
L’utilizzo della sala ritrovo, dei giochi ,è consentito sotto la sorveglianza di un adulto.


CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI


L’ACCESSO dei veicoli nel campeggio è consentito solo per il carico e scarico, a marcia moderata,( a passo d’uomo e negli orari consentiti.)
Non e’ consentito girovagare con motocicli e biciclette fuori dalle strade ,ad alte velocità e nei luoghi comuni.


ALLACCIAMENTO ELETTRICO


L’allacciamento elettrico alle prese, deve essere autorizzato dalla direzione, e deve avere caratteristiche di sicurezza definite dalla legge, come: cavo di collegamento NVVK(antifiamma) di sezione minima3x1,5 mm. ,senza congiunzioni.
Non si possono collocare lampade esterne se non con grado di protezione IP65,e tutte le utilizzazioni devono avere il collegamento di terra. La direzione declina ogni responsabilità per allacciamenti con cavi o attrezzature difettose.
La spina deve essere rigorosamente a normativa CEE a 3poli.(Grigio/Blu)
L’energia elettrica fornita è di 2 ampère a piazzola.
L’impianto elettrico può essere controllato in ogni momento dal personale. E’ VIETATA L’APERTURA DELLE CASSETTE E LO SPOSTAMENTO DALLE PRESE ASSEGNATE DALLA DIREZIONE.
PER LAVORI DI MANUTENZIONE,LA CORRENTE FORNITA’ IN PIU’ VERRA ADDEBITATA
AL DI FUORI DELLA QUOTA DEL FOURFAIT O GIORNALIERA.



BUNGALOWS E ALLOGGI IN AFFITTO

LA DURATE DEL PERIODO DI AFFITTO VARIA
A SECONDO DELLA STAGIONE.
Il soggiorno minino è di 2 notti.
Nel prezzo sono comprese: posti letto, luce, acqua, gas, parcheggio per la vettura nei luoghi consentiti.
L’affitto è per settimane e precisamente da sabato a sabato.
Gli alloggi possono essere occupati dopo le ore 17.00 del giorno di arrivo e devono essere lasciati entro le ore10,00 del giorno di partenza, oltre a questo orario verrà conteggiata una notte in più.
Il capo famiglia o capogruppo è tenuto a controllare la consistenza e lo stato di conservazione dei materiali esistenti nei locali.
Eventuali guasti devono essere comunicati tempestivamente alla reception per poter effettuare le dovute manutenzioni.
Il capo famiglia o capogruppo è responsabile degli stessi ed è tenuto in caso di rottura o ammanchi al risarcimento

FOURFAIT STANZIALI


Il contratto viene stipulato all’arrivo della roulotte o unita’ abitativa e ha validita’ annuale
Il contratto da diritto al soggiorno di 4 (max)nominativi dichiarati e schedati alla PS e di una solo auto.
I nominativi non si possono cambiare nel corso dell’anno, ma al rinnovo del contratto.
Non sono ammessi pernottamenti al di fuori di quelli iscritti nel contratto.
La quota di pagamento avviene in due rate con le scadenze riportate sul contratto stesso.
In caso di mancato pagamento del contratto ai sensi dell’art 2756 del C.C. il mezzo sarà trattenuto e fatto valere il diritto di ritenzione
In caso di numero inferiore di 4 nominativi il fourfait stagionale non subirà variazioni
L’ORARIO DI ARRIVO VA DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 20.00, PREVIO PREVVISO TELEFONICO .
IL CAMPEGGIO RESTA CHIUSO LA SECONDA QUINDICINA DI APRILE E LA PRIMA QUINDICINA DI OTTOBRE, UNA SETTIMANA A MARZO E TUTTI I MARTEDI DI BASSA STAGIONE.
NEI PERIODI DI CHIUSURA E’ VIETATO L’ACCESSO AL CAMPEGGIO
Il prezzo del fourfait annuale potra’ variare di anno in anno a seconda dell’indice ISTAT o salvo forti aumenti delle materie prime ed è insindacabilmente fatto dalla Direzione..
Le disdette dei fourfait, dovranno avvenire per epigrafe via raccomandata o pec tre mesi prima della scadenza.

NEL PERIODO INVERNALE LA NEVE SARA’ SGOMBERATA NEI VIALI PRINCIPALI,NEL PARCHEGGIO E DAVANTI AI BAGNI COMUNI.

IN ESTATE LO SFALCIO DELL’ERBA AVVERRA’ NEI LUOGHI COMUNI.

GLI ACCESSI E IL PERIMETRO ATTORNO ALLE PIAZZOLE SPETTANO AI CAMPEGGIATORI.


PAGAMENTI


I PAGAMENT DEI VISITATORI E IL RITIRO DOCUMENTI DEVE AVVENIRE ENTRO GLI ORARI DI APERTURA DELLA RECEPTION.
I pagamenti dei soggiorni debbono avvenire il giorno prima della partenza.
I PAGAMENTI PER I FOURFAIT STAGIONALI DEVONO AVVENIRE CON APPUNTAMENTO
NEGLI ORARI DI UFFICIO

NORME E DIVIETI

E’ ASSOLUTAMENTE VIETATO:

  • gettare rifiuti fuori dagli appositi contenitori
  • scavare nel terreno buche o canaletti
  • apportare modifiche al terreno
  • accendere fuochi all’aperto
  • danneggiare la vegetazione
  • versare sul terreno oli, carburanti, liquidi bollenti ,salati o di rifiuto
  • svuotare l’acqua dei wc chimici, se non nei luoghi espressamente indicati
  • lavare auto o automezzi
  • lavare stoviglie e biancheria fuori dagli appositi lavelli
  • lavare o lavarsi o lavare animali alle fontanelle del campeggio
  • sprecare
  • o usare impropriamente l’acqua
  • Stendere recinzioni, teloni ombreggianti, legare o ancorare alcun chè alle piante, tirare corde ad altezza uomo ed installare quant’altro possa costituire potenziale pericolo o essere di intralcio al libero passaggio
  • utilizzare il riscaldamento elettrico nei mezzi abitativi e/o verande
  • manomettere gli impianti elettrici, idrici, fognari
  • introdurre nel campeggio armi da fuoco di qualsiasi tipo ed altri oggetti offensivi
  • applicare sotto le tettoie altalene, schermi, ecc..
  • esporre materiale, vessilli, manifesti che possano toccare la suscettibilità altri
  • lasciare accesa la lampade o luci nei balconi o verande per tutta la notte o fare spreco di energia elettrica e acqua
  • lavare i pesci nei lavelli lavapanni e lavapiatti
  • asportare acqua calda dai bagni

SI RACCOMANDA DI PRENDERE ATTO CHE:

PER QUALSIASI ATTIVITA’ DI DIVERTIMENTO CONSENTITA SI PREGA DI RECARSI NELLA ZONA ADIBITA E NON NEI LUOGHI COMUNI.

I BARBECOU E I TAVOLI SONO A DISPOSIZIONE DI TUTTI I CAMPEGGIATORI,E’ VIETATO IMPOSSESSARSENE PER LUNGHI PERIODI.

IL RISCALDAMENTO NEI SERVIZI IGIENICI E’ ACCESO DA NOVEMBRE A MAGGIO AL MATTINO E ALLA SERA.

  • Le fontanelle esterne sono aperte da giugno a sttembre.
  • l’uso delle attrezzature sportive e di svago avviene a rischio e pericolo dell’utente ,la direzione declina ogni responsabilità
  • L’eventuale interruzione dell’elettricità, dell’erogazione dell’acqua o di qualsiasi altro servizio del campeggio per guasti o per motivi di forza maggiore, non impegna la direzione al risarcimento dei danni o a rimborsi di qualsiasi natura.
  • gli oggetti smarriti rinvenuti nell’ambito del campeggio devono essere consegnati alla direzione per gli adempimenti prescritti dalla legge
  • all’interno del campeggio possono sostare i soli mezzi autonomi di pernottamento idonei alla circolazione, secondo le disposizioni vigenti.
  • la direzione si RISERVA IL DIRITTO DI ESPELLERE COLORO CHE, A SUO GIUDIZIO, contravvenendo al regolamento, o comunque, turbando l’armonia, lo spirito dell’insediamento ricettivo, danneggino il buon andamento della vita comunitaria e gli interessi del campeggio.
  • i clienti già espulsi, non potranno accedere nuovamente al campeggio privi di nuova e specifica autorizzazione dalla direzione
  • ogni malattia infettiva riscontra anche in solo cliente, dovrà essere dichiarata immediatamente alla direzione del campeggio
  • chiunque avesse da lamentarsi del comportamento di altri ospiti, è pregato di farlo presso la Direzione, che adotterà i provvedimenti del caso.
  • CIASCUN CAMPEGGIATORE E’ TENUTO A CUSTODIRE GLI OGGETTI DI SUA PROPRIETA’.
  • PUR GARANTENDO LA SORVEGLIANZA ,LA DIREZIONE,NON ASSUME ALCUNA RESPONSABILITA’ PEREVENTUALI FURTI O PERDITE,
  • LA DIREZIONE NON RISPONDE DI ATTI VANDALICI, DI INFORTUNI DOVUTI A CAUSE NON PROPRIE, DA DANNI CAUSATI DA ALTRI OSPITI,E DI DANNI ALLE PERSONE O ALLE COSE DERIVATI DA CALAMITA’ NATURALI, DA INSETTI, DA ANIMALI DOMESTICI O SELVATICI, DA MALATTIE EPIDEMICHE ANCHE ALLE PIANTE E DA ALTRE CAUSE NON DIPENDENTI DA NEGLICENZE DEL PERSONALE DEL CAMPEGGIO